Advertisement

Mercury 13 pp 227-244 | Cite as

Postcombustione

  • Martha Ackmann
Part of the I blu book series (BLU)

Riassunto

Anche se il Congresso aveva annunciato la propria decisione, i diverbi continuarono a divampare mentre Jerrie Cobb, Jackie Cochran e la NASA lanciavano accuse e contestazioni beffarde. Miss Cobb invitò le Mercury 13 a “uscire allo scoperto adesso”, prendendo posizione pubblicamente e sollecitando la nazione a inviare una donna americana nello spazio [1]. O “il nostro gruppo si mette a lavorare di comune accordo per sostenere il programma, o Mrs Cochran lo farà affondare”, le mise in guardia. “Mi sento davvero triste per Mrs Cochran: dev’essere una persona parecchio infelice”. In seguito, Jerrie aggiungerà alla propria descrizione i termini “prepotente” e “pericolosa” [2]. Sull’altro versante, uno psicologo della NASA asserÌ che un programma spaziale per le donne era di scarsa importanza e mise in ridicolo le argomentazioni scientifiche di Miss Cobb. Certo, era possibile che le donne pesassero di meno, ragionò sarcastico, ma solo se si riusciva a convincerle a lasciare a casa le borsette. “E a proposito della presunta capacità femminile di sopportare meglio la noia e l’isolamento rispetto a quanto potrebbe fare un uomo”, aggiunse, “penso che si potrebbe trovare un notevole numero di mariti tormentati che sono rimasti seduti durante serate eterne ad ascoltare le mogli recitare la litania delle proprie attività quotidiane dando cosÌ prova di possedere analoghe credenziali nei settori della sopportazione e della noia” [3].

Preview

Unable to display preview. Download preview PDF.

Unable to display preview. Download preview PDF.

Copyright information

© Springer-Verlag Italia, Milano 2011

Authors and Affiliations

  • Martha Ackmann
    • 1
  1. 1.Mount Holyoke CollegeUSA

Personalised recommendations