Advertisement

Mercury 13 pp 197-225 | Cite as

Udienze congressuali: ragionevoli e opportune

  • Martha Ackmann
Part of the I blu book series (BLU)

Riassunto

Dopo che si sparse la voce dell’abboccamento di Miss Cobb e Mrs Hart con Lyndon Johnson, nell’ufficio del vicepresidente iniziarono a fioccare moltissime lettere, che vennero smistate tra i giovani tirocinanti per essere evase. La maggior parte era di donne che facevano pressione affinché Johnson appoggiasse la causa di Jerrie e Janey. “Credo che l’intelligenza, il patriottismo, l’intraprendenza e la capacità creativa delle donne siano le risorse più sprecate in questo Paese”, scrisse una donna [1]. Altre, ispirate dall’idea delle donne nello spazio, si offrirono volontarie per il lavoro in campo astronautico. “Sono una donna americana nera. Ho passato la quarantina. Sono in buona salute. Penso che ci sia un lavoro per me, nel programma. Per favore, datemi la possibilità di essere d’aiuto” [2]. Ovviamente, non tutte le lettere erano favorevoli. Una, firmata semplicemente “Uno scapolo”, lamentava il fatto che ormai si stava arrivando al punto che un uomo non poteva più andare da nessuna parte senza ritrovarsi una donna tra i piedi [3].

Preview

Unable to display preview. Download preview PDF.

Unable to display preview. Download preview PDF.

Copyright information

© Springer-Verlag Italia, Milano 2011

Authors and Affiliations

  • Martha Ackmann
    • 1
  1. 1.Mount Holyoke CollegeUSA

Personalised recommendations