Advertisement

Introduzione al rumore

  • Giovanni Vittorio Pallottino
Chapter
  • 259 Downloads
Part of the UNITEXT book series (UNITEXT)

Riassunto

Il rumore (noise) viene così definito nel Dizionario IEEE [1]: “disturbo indesiderato sovrapposto a un segnale utile, che tende a oscurarne il contenuto informativo”. Di questo effetto di “oscuramento”, concetto peraltro assai intuitivo, ci si può rendere conto considerando un campione, cioè il valore assunto a un dato istante, di un segnale, cui possiamo associare la quantità d’informazione H = log2n, dove n è il numero dei diversi valori che il campione può assumere1. È infatti evidente che sovrapponendo rumore al segnale si crea incertezza: il numero di valori effettivamente distinguibili viene ridotto e con esso la quantità d’informazione del segnale. Ciò spiega l’importanza di tener conto del rumore nei problemi di comunicazione, e in generale di elaborazione dell’informazione.

Preview

Unable to display preview. Download preview PDF.

Unable to display preview. Download preview PDF.

Copyright information

© Springer-Verlag Italia 2011

Authors and Affiliations

  • Giovanni Vittorio Pallottino
    • 1
  1. 1.Dipartimento di FisicaUniversità di Roma La SapienzaItaly

Personalised recommendations