Advertisement

Teologia e Scienza All’epoca dei Padri della Chiesa

Part of the Le Stelle book series (LSTEL)

Estratto

Il concetto europeo di ragione si basava sulla nozione greca di razionalità, ma noi abbiamo ereditato questa nozione solo dopo che essa andò soggetta a una trasformazione sostanziale operata da quella grande avventura che fu l’incontro fra la filosofia greca e la teologia cristiana. Non fu un incontro fra sconosciuti. Come abbiamo visto nel capitolo precedente, la filosofia greca si insinuò nelle fondamenta della teologia cristiana e la plasmò dall’interno. Naturalmente, si assistette anche a molti confronti e conflitti tra il pensiero greco e la dottrina cristiana: basterebbe ricordare gli attacchi di autori pagani, come Celso, Porfirio o Giuliano l’Apostata, e le risposte dal fronte cristiano, come l’Apologia del filosofo palestinese Giustino. Ma assai più importante fu il dialogo “interno”, che si sviluppò nella coscienza dei primi cristiani, i quali leggevano la Bibbia filtrandola attraverso la loro cultura intrisa di sapienza greca. La teologia cristiana germinò da questo dialogo.

Preview

Unable to display preview. Download preview PDF.

Unable to display preview. Download preview PDF.

Copyright information

© Springer-Verlag Italia 2009

Personalised recommendations