Advertisement

Termodinamica

  • Egidio Landi Degl’InnocentiEmail author
Chapter

Abstract

Come abbiamo già avuto occasione di menzionare nella Sez. 4.4, le classiche esperienze di calorimetria che si limitavano a considerare lo scambio di quantità di calore fra corpi diversi erano sostanzialmente interpretabili alla luce del concetto di “calorico”, ovvero dell’esistenza di un fluido capace di trasmettersi da un corpo all’altro mediante uno dei tre modi illustrati nel paragrafo precedente. Tuttavia, altri tipi di esperienze, quali quella classica del mulinello di Joule, mettendo in evidenza che il calore può essere generato in maniera per così dire “indipendente” a spese di lavoro meccanico (o di lavoro elettrico), contraddicevano chiaramente la teoria del fluido calorico.

Preview

Unable to display preview. Download preview PDF.

Unable to display preview. Download preview PDF.

Copyright information

© Springer-Verlag Italia S.r.l., part of Springer Nature 2019

Authors and Affiliations

  1. 1.Department of Physics and AstronomyUniversity of FlorenceFlorenceItaly

Personalised recommendations