Advertisement

Forms of Slavery in the Italian States

  • Giulia Bonazza
Chapter
Part of the Italian and Italian American Studies book series (IIAS)

Abstract

Even as abolitionist debate raged in the Italian states and internationally, cases of slavery persisted in many of Italy’s Mediterranean cities between 1750 and 1850. This chapter identifies the number of slaves in the cities of Naples, Caserta, Rome, Palermo, Livorno and Genoa and considers their living conditions and the religious problems they experienced. The cases selected make it possible to understand life trajectories and living patterns; contemporary sources allow us to observe how slaves were viewed at the time. From a quantitative point of view, slavery in the early nineteenth century can be described as a “residual phenomenon”, but in court and church records, we still find evidence of practices that loudly echo those of previous centuries. Captivity, the role of privateering, the link between slavery and serfdom and, finally, baptism as the way to liberty, are all relevant aspects of this complex process. The chapter also demonstrates why examining the trajectories of slaves is very important, as it allows us to understand not just the flows of people to the South of Europe from North Africa, but from different areas bordering on the Mediterranean and from the Atlantic. For example, in 1825 a slave by the name of Pasquale, born on a Portuguese ship and whose mother was an African slave, was baptised in Naples. This and other cases are used in order to highlight how the two slave trades were closely intertwined.

References

Primary Sources

  1. Archivio Diocesano di Napoli:Google Scholar
  2. Registro degli Infedeli ed Eretici convertiti dall’anno 1833 all’anno 1898.Google Scholar
  3. Cattedrale, 44. Libro degli infedeli adulti battezzati in questa cattedrale ed in altre chiese di Napoli. All’interno contiene il Libro de Battesimi de Schiavi battezzati per mano del Rev. Paroco D. Biase Gambaro. Così dentro questa Catedrale di Napoli come fuori di essa cominciato dall’Anno 1680, nel quale il sudetto Parroco pigliò possesso di questa Arcivescoval Parocchiale.Google Scholar
  4. Archivio del Pio Monte della Misericordia di Napoli:Google Scholar
  5. Titolo dell’incartamento, Monte della Misericordia. Fondazione Costruzione dell’Edificio. Natura del Documento. Data 7 Ottobre 1856. Oggetto: Statuto e regolamento del Monte approvati dal Re Ferdinando II (Fasc: 2). Termina la copertina. Regolamento del Pio Monte della Misericordia disposto ed approvato da. S.M. il re Nostro Signore, Napoli, Stamperia e Cartiere del Fibreno, 1857.Google Scholar
  6. Hb, Libro delle Conclusioni dal 1792–1801, vol. O.Google Scholar
  7. Hb, Libro delle Conclusioni dal 1803–1814, vol. P.Google Scholar
  8. Da, Redenzione dei Cattivi, vol. 1. Da, I, g, Opera della Redenzione dei Cattivi 18 aprile 1629; Da, I, f, Opera della Redenzione dei Cattivi 18 aprile 1629; Da, III, Opera della Redenzione dei Cattivi 18 aprile 1629, 1615–1730 (contiene 1 documemto 1882).Google Scholar
  9. Archivio della Reggia di Caserta:Google Scholar
  10. Dispacci e Relazioni, vol. 1042, Peschiera, fos. from 1 to 51; vol. 1456, vol. 1549, vol. 1567, vol. 1574, vol. 1575.Google Scholar
  11. Archivio di Stato di Roma:Google Scholar
  12. Soldatesche e Galere: b. 668, f. 18 Motuproprio di Benedetto XV con cui viene concessa al Castellano di Castel S. Angelo la facoltà di procedere privatamente nelle cause riguardanti fortezze, ufficiali, schiavi e forzati (1745); b. 724 Regolamento da usarsi per rincontrare il numero degli schiavi sulle galere (1795), ff. 14, 19, 20, 25, 61; b. 684, f. 274: destino degli schiavi turchi poi battezzati e detenuti a Castel S. Angelo (1783–1784); b. 729 (1796), f. 1, Documentazione relativa al personale delle Galere, in particolare suppliche delle vedove. Istanze di trasferimento, di licenza, richieste di malattie, richieste di sussidi, spese mediche, organizzazione dell’equipaggio, approvvigionamento di tabacco per gli schiavi.; b. 730 (1796), f. 12, 15/08/1796–14/09/1796, Corrispondenza tra il comandante Mariano Clarelli e il tesoriere generale, Girolamo della Porta, relativamente alla conversione di alcuni schiavi.; b. 748, f. 3 (1802), 22/05/1802–24/10/1807, Documentazione riguardante la Conversione degli schiavi Turchi alla Religione Cattolica; b. 689, f. 7, 14.04.1788–23.04.1788, Istanza degli schiavi addetti alla fabbrica di bombagina a Civitavecchia, diretta ad ottenere l’esenzione di 10 paoli (1788).Google Scholar
  13. Archivio di Stato di Roma (Galla Placidia):Google Scholar
  14. Governo di Civitavecchia: b. 671 bis. Processo per l’ammutinamento della galera S. Pietro; b. 671, Atti Criminali.Google Scholar
  15. Archivio storico del Vicariato di Roma:Google Scholar
  16. Fondo Pia Casa dei catecumeni e neofiti, b. 28, b. 181.Google Scholar
  17. Archivio Storico di Propaganda Fide:Google Scholar
  18. Fondo Barbaria, b. 9, b. 10.Google Scholar
  19. Archivio di Stato di Palermo:Google Scholar
  20. Collezione della Rovere, Real Segreteria (1805–1815), no. 92.Google Scholar
  21. Redenzione dei Cattivi: no. 298 Redenzione dei Cattivi. Conti e spese di riscatti, elenchi di schiavi e fedi di schiavitù (1803–1813); no. 311 Redenzione dei Cattivi. Lettere Appartenenti alla Redenzione delli Schiavi Dall’anno 1802 a tutto l’anno 1805; no. 315 Redenzione dei Cattivi. Decreti Reali sopra i vari memoriali di alcuni Schiavi Dal 1803 in poi a die.ci 1816; no. 467 Università diverse. Corrispondenza, Apoche, legati, mandati, avvisi, dispacci, elenchi di schiavi, consulta per la crociata, elenchi di spese e riveli di rendite della Redenzione (1807–1815).Google Scholar
  22. Archivio di Stato di Genova:Google Scholar
  23. Magistrato del riscatto schiavi, (1598–1823), from no. 2 to no. 128.Google Scholar
  24. Magistrato galee, no. 159; Archivio Segreto Marittimarum, no. 1729.Google Scholar
  25. Archivio di Stato di Livorno:Google Scholar
  26. Governo Civile e Militare di Livorno, b. 45, b. 895, b. 896.Google Scholar
  27. Jerome de La Lande, Voyage d’un français en Italie, fait dans les années 1765 & 1766, Tome septieme, Venise, et je trouve à Paris, chez Desaint, Libraire, rue du Fain, M.DCC LXIX.Google Scholar

Secondary Sources

  1. Abulafia, David. “Mediterraneans.” In Rethinking the Mediterranean, edited by William Vernon Harris, 64–93. Oxford: Oxford University Press, 2005.Google Scholar
  2. Angiolini, Franco. “Slaves and Slavery in the Early Modern Tuscany (1500–1700).” Italian History and Culture 3 (1997): 67–82.Google Scholar
  3. Boccadamo, Giuliana. “Tra Croce e Mezzaluna. Storie di schiavi.” In Integrazione ed emarginazione. Circuiti e modelli: Italia e Spagna nei secoli XV–XVIII, edited by Luigi Barletta, 309–355. Napoli: Cuen, 2002.Google Scholar
  4. Boccadamo, Giuliana. “I ‘Redentori’ napoletani. Mercanti, religiosi, rinnegati.” In Le commerce des captifs. Les intermédiaires dans l’échange et le rachat des prisonniers en Méditerranée, XVe–XVIIIe siècle, edited by Wolfgang Kaiser, 219–239. Rome: Ecole française de Rome, 2008.Google Scholar
  5. Bonaffini, Giuseppe. La Sicilia e i barbareschi, incursioni corsare e riscatto degli schiavi (1570–1606). Palermo: Ila Palma, 1983.Google Scholar
  6. Bonaffini, Giuseppe. Missioni siciliane ad Algeri nel primo ottocento. Palermo: Ila Palma, 1987.Google Scholar
  7. Bonaffini, Giuseppe. Un mare di paura. Caltanissetta: Sciascia, 1997.Google Scholar
  8. Bonazza, Giulia. “Connecting the Mediterranean and the Atlantic: Forms of Slavery in Naples and Rome.” Journal of Global Slavery, no. 3 (2018): 152–175.CrossRefGoogle Scholar
  9. Bono, Salvatore. I corsari barbareschi. Torino: Eri, 1964.Google Scholar
  10. Bono, Salvatore. Schiavi musulmani in Italia in età moderna. Ankara: Haziran, 1988.Google Scholar
  11. Bono, Salvatore. “Schiavi musulmani a Genova (secoli XVI–XVIII).” In Rapporti Genova-Mediterraneo-Atlantico nell’età moderna, 85–102. Genova: Tip. Gotica Padova, 1990.Google Scholar
  12. Bono, Salvatore. Schiavi musulmani nell’Italia moderna: Galeotti, vu’cumprà, domestici. Napoli: ESI, 1999.Google Scholar
  13. Bono, Salvatore. “Istituzioni per il riscatto di schiavi nel mondo mediterraneo. Annotazioni storiografiche.” In “I Trinitari, 800 anni di liberazione. Schiavi e schiavitù a Livorno e nel Mediterraneo.” Nuovi Studi Livornesi VIII (2000): 29–43.Google Scholar
  14. Bono, Salvatore. Schiavi. Una storia mediterranea (XVI–XIX secolo). Bologna: Il Mulino, 2016.Google Scholar
  15. Braudel, Fernand. La Méditerranée et le monde méditerranéen à l’époque de Philippe II, 2 vol. Paris: Armand Colin, 1966, t. 1.Google Scholar
  16. Brogini, Anne. “Intérmediaires de rachat laïcs et religieux à Malte aux XVIe et XVIIe siècles.” In Le Commerce des captifs, Les intermédiaires dans l’échange et le rachat des prisonniers en Méditerranée, XVe–XVIIIe siècle, edited by Wolfgang Kaiser, 47–63. Rome: École française de Rome, 2008.Google Scholar
  17. Caffiero, Marina. Battesimi forzati. Storie di ebrei, cristiani e convertiti nella Roma dei papi. Roma: Viella, 2004.Google Scholar
  18. Caffiero, Marina. “Juifs et musulmans à Rome à l’époque moderne, entre résistance, assimilation et mutations identitaires. Essai de comparaison.” In Les musulmans dans l’histoire de l’Europe. I. Une intégration invisible, edited by Jocelyne Dakhlia and Bernard Vincent, 593–609. Paris: Albin Michel, 2011.Google Scholar
  19. Caffiero, Marina. “Schiavitù, conversioni e apostasie di musulmani tra Inquisizione e Casa dei Catecumeni.” Dimensioni e problemi della ricerca storica 2 (2013): 81–106.Google Scholar
  20. Capini, Anita Ginella, Enrica Lucchini Aronica, and Maria Giuliana Buscaglia. Immagini di vita tra terra e mare, la Foce in età moderna e contemporanea (1500–1900). Mostra storico-documentaria, 1984.Google Scholar
  21. Castignoli, Paolo, ed. “La Cassa granducale del riscatto a Livorno nel Settecento. Prime note, in I Trinitari, 800 anni di liberazione. Schiavi e schiavitù a Livorno e nel Mediterraneo.” Nuovi Studi Livornesi, no. 8 (2000).Google Scholar
  22. Coquery-Vidrovitch, Catherine, and Eric Mesnard, Être esclave. Afrique-Amériques, XVe–XIXe siècle. Paris: La Découverte, 2013.Google Scholar
  23. Crispino, Maurizio. “Schiavi musulmani alla Reggia di Caserta. Documenti d’Archivio.” In Presenza araba e islamica in Campania, edited by Agostino Cilardo, 223–236. Napoli: Istituto Universitario Orientale, 1992.Google Scholar
  24. Dakhlia, Jocelyne. “Musulmans en France et en Grande-Bretagne à l’époque moderne: exemplaires et invisibles.” In Les musulmans dans l’histoire de l’Europe. I. Une intégration invisible, 231–413. Paris: Albin Michel, 2011.Google Scholar
  25. D’Amora, Rosita. “Il Pio Monte della Misericordia di Napoli e l’Opera della Redenzione dei Cattivi nella prima metà del XVII secolo.” In Le Commerce des captifs, Les intermédiaires dans l’échange et le rachat des prisonniers en Méditerranée, XVe–XVIIIe siècle, edited by Wolfgang Kaiser, 231–250. Rome: École française de Rome, 2008.Google Scholar
  26. D’Avenia, Fabrizio. “Schiavi siciliani in Barberia: ultimo atto (1800–1830).” Clio 1 (2002): 135–159.Google Scholar
  27. Del Prete, Riccardo, and Nathalie Jaulain. Schiavi a Caserta. Le vite, i lavori, il contributo della schiera di lavoratori musulmani. Roma: Lunaria, 1999.Google Scholar
  28. Della Monica, Ugo. “La fatica degli schiavi musulmani nella sontuosità della reggia.” In Alle origini di Minerva trionfante. Caserta e l’utopia di S. Leucio. La costruzione dei Siti Reali borbonici, edited by Imma Ascione, Giuseppe Cirillo, and Gian Maria Piccinelli, 333–346. Roma: Pubblicazione degli Archivi di Stato, 2012.Google Scholar
  29. Di Nepi, Serena. “Le Restitutiones ad libertatem di schiavi a Roma in età moderna: prime note su un fenomeno trascurato (1516–1645).” Dimensioni e problemi della ricerca storica, no. 2 (2013): 25–52.Google Scholar
  30. Fazio, Ida, and Rita Loredana Foti. “‘Scansar Le Frodi.’ Prede Corsare nella Sicilia del decennio inglese (1808–1813).” Quaderni Storici 143/a. XLVIII, no. 2 (August 2013): 497–539.Google Scholar
  31. Fiume, Giovanna. “Premessa.” In “La schiavitù nel Mediterraneo,” edited by Giovanna Fiume, Quaderni Storici 107, no. 2 (2001): 323–335.Google Scholar
  32. Fiume, Giovanna. “L’impossibile riscatto di Aly del Marnegro, ‘Turco vero’.” Quaderni Storici 140, no. 2 (2012): 385–424.Google Scholar
  33. Fiume, Giovanna. “Lettres de Barbarie: esclavage et rachat des captifs siciliens (XVIe−XVIIIe siècle).” Cahiers de la Méditerranée 87 (2013): 229–253.Google Scholar
  34. Fontenay, Michel. “Pour une géographie de l’esclavage méditerranéen aux temps modernes.” Cahiers de la Méditerranée, no. 65 (2002), http://cdlm.revues.org/42. Consulted on 2 July 2013.
  35. Frattarelli Fischer, Lucia. “Il bagno delle galere in ‘terra cristiana’. Schiavi a Livorno fra Cinque e Seicento.” Nuovi Studi Livornesi, no. 8 (2000): 69–94.Google Scholar
  36. Gaudioso, Matteo. La schiavitù in Sicilia dopo i normanni. Legislazione, dottrina, formule. Catania: Musumeci, 1979.Google Scholar
  37. Gauthier, Florence. L’aristocratie de l’épiderme. Le combat de la Société des Citoyens de Couleur 1789–1791. Paris: CNRS, 2007.Google Scholar
  38. Giacchero, Giulio. Pirati barbareschi, schiavi e galeotti nella storia e nella leggenda ligure. Genova: SAGEP, 1970.Google Scholar
  39. Guillén P. Fabienne, and Salah Trabelsi, eds. Les esclavages en Méditerranée. Espaces et dynamiques économiques. Madrid: Casa de Velasquez, 2012.Google Scholar
  40. Horden, Peregrine, and Nicholas Purcell. “The Mediterranean and ‘the New Thalassology’.” American Historical Review 111 (2006): 722–780.Google Scholar
  41. Isabella, Maurizio. Risorgimento in esilio. L’internazionale liberale e l’età delle rivoluzioni. Roma-Bari: Laterza, 2011.Google Scholar
  42. Krueger, Paul, ed. Corpus Iuris Civilis, I, Institutiones, titulus IV De ingenuis. Dublin/Zurich: Weidmann, 1970.Google Scholar
  43. Lenci, Marco. Corsari. Guerra, schiavi, rinnegati nel Mediterraneo. Roma: Carocci, 2007.Google Scholar
  44. Leonetti di Santo Janni, Gian Paolo. “Il Pio Monte della Misericordia tra passato e futuro.” In Il Pio Monte della Misericordia di Napoli nel quarto centenario, edited by Mario Pisani Massamormile, 15–32. Napoli: Electa Napoli, 2003.Google Scholar
  45. Levati, Luigi. I dogi di Genova dal 1746 al 1771 e vita genovese negli stessi anni. Genova: Tipografia della Gioventù, 1914.Google Scholar
  46. Lo Basso, Luca. Uomini da remo. Galee e Galeotti del Mediterraneo in età moderna. Milano: Selene Edizioni, 2003.Google Scholar
  47. Lucchini, Enrica. “L’istituzione del Magistrato per il Riscatto degli Schiavi nella Repubblica di Genova.” Critica Storica, no. 3 (1986): 375–386.Google Scholar
  48. Nardi, Gennaro. “Due Opere per la Conversione degli Schiavi a Napoli.” Asprenas XIII, no. 2 (April–June 1966): 170–205.Google Scholar
  49. Ostrow, Steven F. “Pietro Tacca and His Quattro Mori: The Beauty and Identity of the Slaves.” Artibus et Historiae 71, XXXVI (2015): 145–180.Google Scholar
  50. Panessa, Giacomo. “L’insediamento dei Trinitari e l’interculturalità di Livorno.” Nuovi Studi Livornesi, no. 8 (2000): 137–140.Google Scholar
  51. Pellizza, Andrea. “Schiavi e riscatti: alcuni cenni al caso veneziano nel contesto europeo d’età moderna.” In Luoghi d’Europa: spazio, genere, memoria, edited by Maria Pia Casalena, 22–34. Bologna: Archetipolibri, 2011.Google Scholar
  52. Piana, Giacomone. Ordinamenti navali della Repubblica di Genova nel Settecento. www.Assostoria.it/Armisovrano/Piana.pdf.
  53. Piazza, Calogero. Schiavitù e guerra dei barbareschi: orientamenti toscani di politica transmarina, 1747–1768. Milano: Giuffrè, 1983.Google Scholar
  54. Pluchon, Pierre. Histoire de la colonisation française. Le premier empire colonial. Des origines à la Restauration, vol. I. Paris: Fayard, 1991.Google Scholar
  55. Pomara, Bruno Saverino. “La diaspora morisca in Italia: storie di mediatori, schiavitù e battesimi.” Storia Economica XVII, no. 1 (2014): 163–193.Google Scholar
  56. Rocciolo, Domenico. “Catecumeni e neofiti a Roma tra ‘500 e ‘800: provenienza, condizioni sociali e ‘padrini’ illustri.” In Popolazione e Società a Roma dal Medioevo all’età contemporanea, edited by Eugenio Sonnino, 711–724. Roma: il Calamo, 1998.Google Scholar
  57. Rocciolo, Domenico. “Fra promozione e difesa della fede: le vicende dei catecumeni e neofiti romani in età moderna.” In Ad Ultimas Usque Terrarum Terminas in Fide Propaganda. Roma fra promozione e difesa della fede in età moderna, edited by Massimiliano Ghilardi, Gaetano Sabatini, Matteo Sanfilippo, and Donatella Strangio, 147–156. Roma: Edizioni Sette Città, 2014.Google Scholar
  58. Romano, Aurora. “Schiavi siciliani e traffici monetari nel Mediterraneo del XVII secolo.” In Rapporti diplomatici e scambi commerciali nel Mediterraneo Moderno, edited by Mirella Mafrici, 275–301. Salerno: Rubettino, 2004.Google Scholar
  59. Rudt De Collenberg, Wipertus. “Le baptême des musulmanes esclaves à Rome aux XVIIe et XVIIIe siècles. Le XVIIe siècle.” Mélanges de l’Ecole française de Rome. Italie et Méditerranée 101, no. 1 (1989): 9–181.Google Scholar
  60. Salvadorini, Vittorio. “Traffici con i paesi islamici e schiavi a Livorno nel XVII secolo: problemi e suggestioni.” In Livorno e il Mediterraneo nell’età medicea, 206–255. Livorno: Bastogi, 1978.Google Scholar
  61. Santus, Cesare. “Il ‘Turco’ e l’inquisitore. Schiavi musulmani e processi per magia nel bagno di Livorno (XVII secolo).” Società e Storia 133 (2011): 449–484.Google Scholar
  62. Thomas, Yan. “La divisione dei sessi nel diritto romano.” In Storia delle donne. Antichità, edited by Georges Duby and Michelle Perrot, 103–178. Roma-Bari: Laterza, 1990.Google Scholar
  63. Toaff, Renzo. “Schiavitù e schiavi nella Nazione Ebrea di Livorno nel Sei e Settecento.” Rassegna Mensile di Israel 51, no. 1 (January–April 1985): 82–95.Google Scholar
  64. Tria, Luigi. Le schiavitù in Liguria, ricerche e documenti. Genova: Società Ligure di Storia Patria, 1947.Google Scholar
  65. Weiss, Gillian. Captives and Corsairs: France and Slavery in the Early Modern Mediterranean. Stanford, CA: Stanford University Press, 2011.Google Scholar
  66. Yodice, Vincenzo. Memorie storiche della famiglia Iodice seu Giudice (Del). Napoli: Tipografia di Francesco Mormile, 1900.Google Scholar
  67. Zappia, Andrea. “Rapporti diplomatici e commerciali tra la Repubblica di Genova ed il Nord Africa sul finire del XVIII secolo.” Master thesis, Università di Genova, 2010–2011.Google Scholar

Copyright information

© The Author(s) 2019

Authors and Affiliations

  • Giulia Bonazza
    • 1
  1. 1.German Historical InstituteRomeItaly

Personalised recommendations