Introduzione ai frattali in fisica

  • Sergio Peppino Ratti

Part of the UNITEXT book series (UNITEXT)

Also part of the Collana di Fisica e Astronomia book sub series (UNITEXTFIS)

Table of contents

  1. Front Matter
    Pages i-xiii
  2. Sergio Peppino Ratti
    Pages 1-12
  3. Sergio Peppino Ratti
    Pages 13-42
  4. Sergio Peppino Ratti
    Pages 43-58
  5. Sergio Peppino Ratti
    Pages 59-76
  6. Sergio Peppino Ratti
    Pages 77-95
  7. Sergio Peppino Ratti
    Pages 97-114
  8. Sergio Peppino Ratti
    Pages 115-144
  9. Sergio Peppino Ratti
    Pages 145-154
  10. Sergio Peppino Ratti
    Pages 155-204
  11. Sergio Peppino Ratti
    Pages 205-228
  12. Sergio Peppino Ratti
    Pages 229-246
  13. Sergio Peppino Ratti
    Pages 247-259
  14. Back Matter
    Pages 261-306

About this book

Introduction

La geometria frattale permette di caratterizzare le strutture complesse e irregolari che godono della proprietà di invarianza di scala. Introdotta da Mandelbrot nel 1975, spiega in modo convincente che la natura ci pone di fronte a molti esempi di strutture complesse che godono di proprietà peculiari: è un fatto che in natura l’irregolarità sia molto comune, come dimostrano le strutture di piante, montagne, nuvole e fulmini.

Il volume nasce dall’esperienza didattica sviluppata dall’autore in oltre un decennio di insegnamento di Istituzioni di Fisica Superiore presso l’Università di Pavia e intende colmare la lacuna nel panorama italiano di testi didattici su tematiche frattali. Parte dalla definizione di oggetti e di funzioni frattali, introducendo la dimensione “non intera” e la “codimensione” di un insieme, di una figura geometrica e la sua estensione a una funzione matematica irregolare. Segue l’introduzione dei frattali stocastici che tengono conto della natura parzialmente caotica dei fenomeni fisici. Di particolare rilevanza un capitolo che compendia la trattazione di fenomeni caotici e introduce gli attrattori strani di Edward Lorenz. Infine si affronta l’applicazione dei concetti frattali alla fisica cosmica, all’econofisica e alla descrizione dell’inquinamento prodotto da due disastri ambientali: l’incidente chimico di Seveso e quello nucleare di Chernobyl.

Il testo si rivolge in primo luogo agli studenti dei corsi di Laurea Magistrale in Fisica, Chimica, Ingegneria e Scienze Ambientali; può costituire comunque un valido ausilio come testo complementare di natura applicativa. Il carattere propedeutico del volume si presta agevolmente a un apprendimento autonomo individuale.

Keywords

caos e complessità dimensione frattale econofisica frattale geometrico e stocastico multi frattale

Authors and affiliations

  • Sergio Peppino Ratti
    • 1
  1. 1.Dipartimento di Fisica Nucleare e TeoricaUniversità di PaviaPaviaItaly

Bibliographic information

  • DOI https://doi.org/10.1007/978-88-470-1962-1
  • Copyright Information Springer Milan 2011
  • Publisher Name Springer, Milano
  • eBook Packages Physics and Astronomy
  • Print ISBN 978-88-470-1961-4
  • Online ISBN 978-88-470-1962-1
  • Series Print ISSN 2038-5714
  • About this book
Industry Sectors
Pharma
Automotive
Chemical Manufacturing
Biotechnology
Consumer Packaged Goods