Advertisement

L’astro narrante

La Luna nella scienza e nella letteratura italiana

  • Authors
  • Pietro Greco

Part of the I blu book series (BLU)

Table of contents

  1. Front Matter
    Pages i-v
  2. Pietro Greco
    Pages 1-1
  3. Pietro Greco
    Pages 21-71
  4. Pietro Greco
    Pages 73-113
  5. Pietro Greco
    Pages 171-212
  6. Pietro Greco
    Pages 213-242
  7. Pietro Greco
    Pages 243-272
  8. Back Matter
    Pages 287-294

About this book

Introduction

Nel 1609, quattrocento anni fa, Galileo Galilei punta il cannocchiale sulla Luna e inaugura la "nuova scienza". Nel 1969, quarant’anni fa, Neil Armstrong lascia la sua impronta sulla Luna e inaugura l’era della colonizzazione umana dello spazio. La Luna è l’oggetto cosmico più vicino alla Terra. Il suo satellite naturale. La sua compagna fedele. L’astro narrante. La Luna ci parla dell’universo fuori dalla Terra. Che, con Galileo, è diventato un universo conoscibile. E, con Armstrong, è diventato un universo fisicamente esplorabile. Ma la Luna è da sempre, per l’uomo – per tutti gli uomini – l’astro narrante. L’astro che racconta del cosmo e della sua armonia. Del tempo e della sua regolarità. Dello spazio e della sua profondità. La Luna è l’astro dove, da sempre, scienza e immaginazione si incontrano. La Luna è l’astro che forse più di ogni altro ha ispirato la grande letteratura italiana e – da Dante a Galileo, da Ariosto a Bruno, da Leopardi a Calvino – le ha consentito di coltivare la sua "vocazione profonda": costruire, attraverso la filosofia naturale, "mappe del mondo" sempre più precise. Senza mai perdere, con la cura dei dettagli, l’insieme.

Keywords

Galileo Galilei Mond astronomia letteratura luna

Bibliographic information

Industry Sectors
Aerospace