Advertisement

© 2007

Matematica e cultura 2007

A cura di Michele Emmer

Book

Part of the Matematica e cultura book series (MACU)

Table of contents

  1. Front Matter
    Pages I-VIII
  2. Il primo numero

    1. Front Matter
      Pages 7-7
    2. Massimo Cacciari
      Pages 3-5
  3. matematica e infinito

    1. Front Matter
      Pages 7-7
    2. Giorgio Israel
      Pages 17-27
  4. matematica, forme e architettura

    1. Front Matter
      Pages 29-29
    2. Michèle Emmer
      Pages 31-41
    3. Chris Bosse
      Pages 43-56
    4. George W. Hart
      Pages 73-80
    5. Gian Marco Todesco
      Pages 81-90
  5. matematica e giocattoli

    1. Front Matter
      Pages 91-91
    2. Michael Eisenberg
      Pages 93-104
  6. matematica e arte

    1. Front Matter
      Pages 105-105
    2. Daniel Rockmore, Greg Leibon
      Pages 107-118
    3. Paolo Barlusconi
      Pages 131-135
  7. matematica e psichiatria

    1. Front Matter
      Pages 137-137
    2. Ioan James
      Pages 139-148

About this book

Introduction

"Tutto facevano senza conoscenza, finché io insegnai loro a distinguere il sorgere e il tramontare degli astri, e il numero" .

Eschilo "Prometeo incatenato".

Così inizia il testo di Massimo Cacciari.

Si parla di teatro anche se nella pagina non si può raccontare l’indimenticabile spettacolo di Bustric.

E di arte, e di arti applicate, come la struttura geometrica e il significato spirituale del giardino Zen del Ryoanji a Kyoto.

E di bolle di sapone, che non mancano quasi mai agli incontri veneziani, bolle Quattro dimensioni e bolle gigantesche che servono da modella alla piscina olimpica di Bejing

E si parla di infinito, di tanti infiniti, sino a viaggiare nell’"Ignoto spazio profondo", titolo del film di Werner Herzog proiettato a Venezia.

Di musica, di simulazioni al computer di suoni ed immagini e delle creazioni dell’artista Paolo Barlusconi

Dopo dieci anni, quella che sembrava una idea improvvisata, senza un grande futuro, e’ divenuta una occasione di interesse e fascinazione, che continuerà finché ci sarà qualcuno che ne sarà ancora sedotto.

Keywords

applicazioni architettura arte matematica teatro

Authors and affiliations

  1. 1.Dipartimento di Matematica “G. Castelnuovo”Università degli Studi “La Sapienza”Roma

Bibliographic information