Advertisement

Rendiconti Lincei

, Volume 5, Issue 1, pp 95–101 | Cite as

Storia delle scienze sperimentali. — Lazzaro Spallanzani, Carlo Linneo e i naturalisa nomenclatori

  • Pericle Di Fietro
Article
  • 26 Downloads

Riassunto

Viene esposto il pensiero di L. Spallanzani sulla nomenclatura binomia, alia quale botanici e zoologi dedicano troppa parte del tempo che, ben più utilmente per 1a scienza, potrebbero usare per 1’osservazione naturalistica. In particolare sono riportati i commenti che egli fa sulla tassonomia usata da Linneo nel suoSystema Naturae. Spallanzani inoltre espone vari errori, compiuti da Linneo nelle sue descrizioni zoologiche, compilandone anche un elenco, che viene riportato in Appendice.

L. Spallanzani, C. von Linné and the nomendator naturalists

Abstract

L. Spallanzani’s thoughts on the binominal nomenclature, to which botanists and zoologists dedicate too much time are set out; it is explained how it would be better for science if this time was spent on naturalistic observations. In particular, Spallanzani’s comments on Carl von Linné’s taxonomic classification in hisSystema Naturae are pointed out. The author also highlights various errors that Linné made in his zoological descriptions, and a list of these is enclosed in the Appendix.

Key words

Taxonomy Natural history Spallanzani Linné 

Preview

Unable to display preview. Download preview PDF.

Unable to display preview. Download preview PDF.

Bibliografia

  1. [1]
    P. Di Pietro (a cura di),Edizwne nazionale delle Opere di Lazzaro Spallanzani. Parte prima, Carteggi. XU voll., Mucchi, Modena 1984–90.Google Scholar
  2. [2]
    P. Di Pietro,Lettere inédite di L Spallanzani a L A. Loscht. Ed. Mycene, Genova 1968.Google Scholar
  3. [3]
    Ch. Bonnet,Contemplazione della natura (tradotta in Italiano e corredata di note, e curiose osservazioni dall’Abate Spallanzani). G. Montanari, Modena 1769–70.Google Scholar
  4. [4]
    P. Pavesi,Il prospetto delle lezioni Spallanzani. Boll. Scient. Pavia, Succ. Bizzoni, 1899, 1–5 e 33–37.Google Scholar
  5. [5]
    P. Di Pietro -P. Manzini,Una nota di Girolamo Lucchesini a Lazzaro Spallanzani. Contributi, Reggio Emilia, 7, 1983, 125–129.Google Scholar
  6. [6]
    P. Di Pietro (a cura di),Edizione nazionale delle Opere di Lazzaro Spallanzani. Parte seconda,Lezioni. II voll., Mucchi, Modena, in corso di stampa.Google Scholar
  7. [7]
    L. Spallanzani,Dissertazioni di Fisica Animale e Vegetabile. Società Tipografica, Modena 1780, vol. II, cap. I, ix.Google Scholar

Copyright information

© Accademia nazionale dei Lincei 1994

Authors and Affiliations

  • Pericle Di Fietro
    • 1
  1. 1.Modena

Personalised recommendations