Advertisement

Il Nuovo Cimento (1924-1942)

, Volume 9, Issue 6, pp 180–188 | Cite as

Osservazioni sulla plasticità del salgemma in acqua e a secco

  • Luigi Piatti
Article
  • 9 Downloads

Sunto

Viene mostrato che il processo di allungamento di un ago di salgemma deformantesi plasticamente sott’acqua per trazione nella direzione [001] si sviluppa di frequente nel tempo in modo assai irregolare. Si rileva che tale fatto può essere soddisfacentemente spiegato tenendo presente la distribuzione spaziale non uniforme della attitudine dei cristalli di salgemma a deformarsi plasticamente; della quale viene fornita una nuova prova nel comportamento tipico di campioni salini plastici a secco.

Preview

Unable to display preview. Download preview PDF.

Unable to display preview. Download preview PDF.

References

  1. (1).
    Luioi Piatti, « Nuovo Cimento », N. S.9, 1932.Google Scholar
  2. (1).
    Vedi la mia Nota sul « Nuovo Cimento », N. S.9, LIII, 1932.Google Scholar
  3. (2).
    E. Schmid eO. Vaupel, « Zts. f. Phys. »,58, 308, 1929.ADSCrossRefGoogle Scholar
  4. (3).
    G. Sperling, « Zts. f. Phys. »,74, 476, 1932.ADSCrossRefGoogle Scholar
  5. (1).
    W. Ewald eM. Polanyi, « Zts. f. Phys. »,28, 29, 1924.ADSCrossRefGoogle Scholar
  6. (1).
    A. Edner, « Zts. f. Phys. »,73, 623, 1932.ADSGoogle Scholar
  7. (1).
    F. Blank, « Zts. f. Phys. »,61, 727, 1930.ADSCrossRefGoogle Scholar
  8. (1).
    M. Polanyi, « Naturwiss. »,16, 285, 1928.ADSCrossRefGoogle Scholar

Copyright information

© Società Italiana di Fisica 1932

Authors and Affiliations

  • Luigi Piatti
    • 1
  1. 1.Istituto di Fisica della R. UniversitàPavia

Personalised recommendations