Advertisement

Metodi moderni di Calcolo operatorio funzionale

  • G. Giorgi
Article

Sunto

Dalla domanda, se e in quali casi sia lecito trattare il simbolo di derivazione Δ=d/dt come se fosse una costante numerica, trae origine il calcolo operatorio funzionale: in questo calcolo vengono usate le espressioni simboliche f (Δ) come elementi algoritmici. Dopo aver reso conto sommario dello sviluppo progressivo di questo ramo della matematica in passato, e del contributo portatovi dall’A., si espongono le caratteristiche più salienti dei metodi di calcolo operatorio, specialmente in relazione ai quesiti di fisica matematica e di elettrotecnica che sui metodi medesimi hanno richiamato ora tanta nuova attenzione.

Preview

Unable to display preview. Download preview PDF.

Unable to display preview. Download preview PDF.

Literatur

  1. (8).
    G. Giorgi,Il metodo simbolico dello studio delle correnti variabili. Memoria presentata al Congresso dell’ A. E. I. di Napoli, ottobre 1903. Atti A. E. I, Vol. VIII, (1904), pp. 65–143.Google Scholar
  2. (10).
    G. Giorgi,Sul calcolo delle soluzioni funzionali originate da problemi di elettrodinamica. Atti dell’A. E. I. vol. IX (1905) pp. 651–699.Google Scholar
  3. (13a).
    T. J. Bromwich,Example of Operational Methods in Mathematical Physics, Phil. Mag., Vol. 37 (1919) pp. 407–419.Google Scholar
  4. (13b).
    J. R. Carson,Theory and Calculation of Variable Electric Systems, Phys. Review, vol. 17 (1921), pp. 116–134.CrossRefGoogle Scholar
  5. (13c).
    K. W. Wagner,Ueber eine Formel von Heaviside etc., Archiv f. Elektrotechnik, vol. 4 (1916) p. 159.CrossRefGoogle Scholar
  6. (13d).
    H. Pomey,Le calcul symbolique d’Heaviside, Revue Générale d’Électricité, vol. 13 (1923) pp. 813–815, e 860–863.Google Scholar
  7. (14).
    J. R. Carson,The Heaviside Operational Calculus, Bell System Technical Journal, vol. 1 (1922) p. 42.Google Scholar
  8. (15).
    Norbert Wiener,The Operational Calculus, Mathematische Annalen, Bd. 95 (1926), pp. 537–583.CrossRefMathSciNetGoogle Scholar
  9. (25).
    G. Giorgi,Metodi per la calcolazione dei fenomeni transitori nel regime variabile delle correnti. Dati e Memorie sulle Radiocomunicazioni, pubblicati dal Consiglio Nazionale delle Ricerche, vol. IV (1932) pp. 581–589.Google Scholar
  10. (30).
    G. Giorgi,Sugli integrali dell’equazione di propagazione in una dimensione. Rendiconti del Circolo Matematico di Palermo. Vol. 52 (1928) pp. 265–312.Google Scholar

Copyright information

© Birkhäuser-Verlag 1934

Authors and Affiliations

  • G. Giorgi

There are no affiliations available

Personalised recommendations