Advertisement

Il Nuovo Cimento (1955-1965)

, Volume 4, Issue 1, pp 67–74 | Cite as

A new method of measuring asymmetries in neutron polarization experiments

  • P. Hillman
  • G. H. Stafford
  • C. Whitehead
Article

Summary

A solenoid has been constructed 11 feet in length and with a maximum rating of 1.14·106 ampere turns which enables the plane of polarization of a neutron beam to be turned through 90‡ in either direction. This enables asymmetry measurements to be made in neutron polarization experiments without moving the detecting apparatus. This is a great advantage in experiments in which polarization effects are small and false asymmetries, which can be introduced when the detector is moved, correspondingly very difficult to eliminate with sufficient accuracy. The method has been tested by using the partially polarized neutron beam produced with a beryllium target in the Harwell cyclotron. Asymmetry measurements were made by counting neutrons scattered at an angle of 1/3o off a uranium scatterer. Four values of the solenoid current were used and the results obtained agree well with those expected theoretically.

Riassunto

è stato costruito un solenoide di 11 piedi di lunghezza e con un numero massimo di 1.14 ·106 amperespire che permette di ruotare di 90‡ sulle due direzioni il piano di polarizzazione di un fascio di neutroni. CiÒ permette di eseguire negli esperimenti di polarizzazione dei neutroni delle misure di asimmetria senza muovere l’apparecchiatura di rivelazione. Questo offre grandi vantaggi negli esperimenti in oui gli effetti di polarizzazione sono piccoli e le false asimmetrie, che possono nascere movendo il rivelatore, sono corrispondentemente difflcili da eliminare con sufficiente esattezza. II nietodo è stato sperimentato usando il fasoio di neutroni parzialmente polarizzato prodotto nel ciclotrone di Harwell con un bersaglio di berillio. Le misure di asimmetria sono state eseguite contando i neutroni diffusi ad un angolo di 1/3o per mezzo di un diffusore di uranio. Furono impiegati quattro valori della corrente nel solenoide e i risultati ottenuti sono in buon accordo con quelli prevedibili teoricamente.

Preview

Unable to display preview. Download preview PDF.

Unable to display preview. Download preview PDF.

References

  1. (1).
    J. V. Lepore:Phys. Rev.,79, 137 (1950).ADSCrossRefMATHGoogle Scholar
  2. (2).
    P. Hillman andG. H. Stafford:Nuovo Cimento,3, 633 (1956).CrossRefGoogle Scholar
  3. (4).
    R. G. P. Voss andR. Wilson:Phil. Mag.,1, 175 (1956).ADSCrossRefGoogle Scholar
  4. (5).
    L. Wolfenstein:Phys. Rev.,96, 1654 (1954).ADSCrossRefMATHGoogle Scholar

Copyright information

© Società Italiana di Fisica 1956

Authors and Affiliations

  • P. Hillman
    • 1
  • G. H. Stafford
    • 1
  • C. Whitehead
    • 1
  1. 1.Atomic Energy Research EstablishmentHarwellEngland

Personalised recommendations