Advertisement

Il Nuovo Cimento (1943-1954)

, Volume 11, Issue 6, pp 590–595 | Cite as

Su di un’onda di pressione nei liquidi

  • A. Carrelli
  • G. Branca
Article
  • 15 Downloads

Riassunto

Se un liquido in cui si ha un sistema di onde ultrasonore stazionarie è attraversato da un fascio luminoso in direzione normale a quella lungo cui ha luogo la distribuzione di pressione, e quindi dell’indice di rifrazione, si osserva—come è ben noto—ad una certa distanza una serie di linee chiare ed oscure (Hiedemann). Sovrapponendo ora alla variazione di pressione periodica, prodotta dalle onde ultracustiche, un’altra variazione dipendente da una qualunque altra causa, ed avente la stessa direzione della prima, si osserva che tali righe si spostano parallelamente a loro stesse. Facendo scorrere una pellicola fotografica nella zona in cui si osservano le strie, si può misurare sui successivi fotogrammi lo spostamento di una generica riga luminosa (o oscura). Se le direzioni di propagazione degli ultrasuoni e dell’onda di pressione sono normali fra di loro e normali alla direzione del fascio luminoso non si osserva alcuno spostamento delle frange. Con tale dispositivo si può dunque rilevare la presenza di un’onda di pressione in seno a un liquido, mediante un metodo ottico.

Summary

If a liquid in which there is a system of stationary ultrasonic waves is crossed by a light in direction normal to the one along which exists the variation of pressure and therefore of the reflection index, one observes, as it is well known, at a certain distance, a number of clear and dark lines (Hiedemann). Superposing now to the periodic variation of pressure due to ultrasonics another variation due to any other reason, and having the same direction as the first one, we observe that the lines deplace parallel to themselves. Taking a sequence of pictures on a film placed in the spot where we observe the lines, one can measure on the series of photograms the deplacement of any line (either a luminous or a dark one). If the direction of propagation of ultrasonics and the direction of the pressure wave are perpendicular to each other, and both perpendicular to the direction of light, one does not observe any deplacement of the lines. With such an experimental arrangement a pressure wave in a liquid can be detected with an optical method.

Preview

Unable to display preview. Download preview PDF.

Unable to display preview. Download preview PDF.

References

  1. (1).
    R. Lucas eP. Biquard:Journ. de Phys.,3, 471 (1932).MATHGoogle Scholar

Copyright information

© Società Italiana di Fisica 1954

Authors and Affiliations

  • A. Carrelli
    • 1
  • G. Branca
    • 1
  1. 1.Istituto di Fisica dell’UniversitàNapoli

Personalised recommendations