Advertisement

Il Nuovo Cimento (1877-1894)

, Volume 26, Issue 1, pp 90–96 | Cite as

Sulla diversa resistenza elettrica opposta da alcuni circuiti metallici alla scarica dei condensatori ed alla corrente della pila

  • Emilio Villari
Article
  • 12 Downloads

Preview

Unable to display preview. Download preview PDF.

Unable to display preview. Download preview PDF.

References

  1. 1).
    Questo diametro non è indicato nel mio giornale.Google Scholar
  2. 1).
    È vero che a completare il circuito del ferro s’aggiunse un po’di sottil filo di rame, che come si disse, aumenta la resistenza alle scariche: ma però bisogna considerare che detto filo sottile fu sempre pochissimo, perchè la gran resistenza del ferro quasi compensava intieramente la maggiore conducibilità dovuta al suo maggiore diametro. Inoltre, nei circuiti formati di filo grosso, ovvero di strisce di rame, e di filo, di rame sottile (nei quali questo fu molto più lungo che non quello adoperato col filo di ferro più sopra detto), la efficacia di questo, per le estracorrenti che vi si producevano, fu sempre insensibile, in confronto della parte del circuito più grosso al quale era unito.Google Scholar
  3. 2).
    Villari,l. c. Google Scholar

Copyright information

© Società Italiana di Fisica 1889

Authors and Affiliations

  • Emilio Villari

There are no affiliations available

Personalised recommendations