Advertisement

L’uso dei test psicometrici nell’endocrinologia della sessualità

  • Giacomo Ciocca
  • Erika Limoncin
  • Emmanuele A. JanniniEmail author
PRATICA CLINICA
  • 6 Downloads

La psicometria è una disciplina complessa ed è il risultato del fitto embricarsi del sapere statistico, psicologico, storico-sociologico e, in ultima analisi, metodologico. Nasce dall’esigenza di procedere a una valutazione quantitativa di peculiari aspetti che riguardano il comportamento e la salute mentale dell’essere umano, che altrimenti sarebbero totalmente dipendenti dalla soggettività del valutatore, medico o psicologo che sia.

I principali strumenti di cui si serve per adempiere questo obiettivo sono i test e questionari psicometrici e le interviste strutturate e semi-strutturate. La psicometria, pertanto, è una disciplina fondamentale e indispensabile sia dal punto di vista clinico sia della ricerca e si applica principalmente alla fase diagnostica e alle valutazioni di outcome. È evidente che i principali ambiti applicativi riguardino la psicologia clinica e sperimentale e la psicodiagnostica dei disturbi mentali; tuttavia, l’utilizzo dei test psicometrici ha trovato ampio...

Notes

Conflitto di interesse

Gli autori Giacomo Ciocca, Erika Limoncin ed Emmanuele A. Jannini dichiarano di non avere conflitti di interesse.

Consenso informato

Lo studio presentato in questo articolo non ha richiesto sperimentazione umana.

Studi sugli animali

Gli autori di questo articolo non hanno eseguito studi sugli animali.

Bibliografia

  1. 1.
    Badia X, Webb SM, Prieto L, Lara N (2004) Acromegaly quality of life questionnaire (AcroQoL). Health Qual Life Outcomes 2:13 CrossRefGoogle Scholar
  2. 2.
    Ciocca G, Limoncin E, Mollaioli D et al. (2015) SIAMS survey on sexological screening during the assisted reproductive technologies in Italy. J Endocrinol Invest 38(9):999–1005 CrossRefGoogle Scholar
  3. 3.
    Ciocca G, Carosa E, Stornelli M et al. (2015) Post-traumatic stress disorder, coping strategies and type 2 diabetes: psychometric assessment after L’Aquila earthquake. Acta Diabetol 52(3):513–521 CrossRefGoogle Scholar
  4. 4.
    Jannini EA, Lenzi A, Maggi M (2017) Sessuologia Medica. Trattato di psicosessuologia, medicina della sessualità e salute della coppia. Edra, Milano Google Scholar
  5. 5.
    Limoncin E, Lotti F, Rossi M et al. (2016) The impact of premature ejaculation on the subjective perception of orgasmic intensity: validation and standardisation of the ‘Orgasmometer’. Andrology 4(5):921–926 CrossRefGoogle Scholar
  6. 6.
    Mollaioli D, Di Sante S, Limoncin E et al. (2018) Validation of a visual analogue scale to measure the subjective perception of orgasmic intensity in females: the orgasmometer-F. PLoS ONE 13(8):e0202076 CrossRefGoogle Scholar
  7. 7.
    Limoncin E, Tomassetti M, Gravina GL et al. (2013) Premature ejaculation results in female sexual distress: standardization and validation of a new diagnostic tool for sexual distress. J Urol 189(5):1830–1835 CrossRefGoogle Scholar
  8. 8.
    Symonds T, Perelman MA, Althof S et al. (2007) Development and validation of a premature ejaculation diagnostic tool. Eur Urol 52(2):565–573 CrossRefGoogle Scholar

Copyright information

© Springer Nature Switzerland AG 2019

Authors and Affiliations

  • Giacomo Ciocca
    • 1
  • Erika Limoncin
    • 1
  • Emmanuele A. Jannini
    • 1
    Email author
  1. 1.Cattedra di Endocrinologia e Sessuologia Medica (ENDOSEX), Dipartimento di Medicina dei SistemiUniversità di Roma Tor VergataRomaItalia

Personalised recommendations