Springer Nature is making SARS-CoV-2 and COVID-19 research free. View research | View latest news | Sign up for updates

La Verifica della Legge di Curie Nella Forma Quantistica Per Lo Jone Trivalente del Cerio

  • 12 Accesses

Sunto

La costante diCurie pel paramagnetismo nella forma quantistica è caratteristica del livello energetico in cui si trova l’atomo. Se ad es. termicamente un’atomo che possiede un livello fondamentale multiplo viene eccitato, il prodotto della suscettività magnetica per la temperatura assoluta anzichè rimaner costante diviene la media delle costanti diCurie relative al sottolivello normale dell’atomo e agli eccitati.

Scopo del lavoro è mettere in evidenza questa previsione teorica.

La prova è stato eseguita sopra Ce‴ in CePO4 portato a temperature comprese fra 450° e 1000° assolutti.

Il resultato della ricerca è positivo e indica che la distanza fra i sottolivelli2F del Ce‴ è inferiore a quella che si calcola dalla relazione per la separazione di sottolivelli data dalSommerfeld. La cosa pare possa corrispondere a realtà fisica e predsamente al fatto che vi sono ragioni per ritenere che nel composto chimico il numero di schermo sia lievemente superiore a quello che si determina per via röntgenografica pei livelli interni di un atomo corrispondenti ai livelli ottici del Ce‴.

This is a preview of subscription content, log in to check access.

Author information

Correspondence to R. Brunetti.

Rights and permissions

Reprints and Permissions

About this article

Cite this article

Brunetti, R. La Verifica della Legge di Curie Nella Forma Quantistica Per Lo Jone Trivalente del Cerio. Nuovo Cim 6, 85–98 (1929). https://doi.org/10.1007/BF02959961

Download citation