Springer Nature is making SARS-CoV-2 and COVID-19 research free. View research | View latest news | Sign up for updates

Sulla Plasticità e la Resistenza Allo Strappamento dei Cristalli di Salgemma Stirati Sott’acqua

  • 13 Accesses

  • 2 Citations

Sunto

Viene descritto un apparecchio, che ha permesso di studiare l’effetto Joffé in cristalli di salgemma, assottigliandoli per dissoluzione in modo uniforme per un tratto di notevole lunghezza. L’apparecchio ha consentito di far emergere istantaneamente ed automaticamente dal solvente entrambi gli spezzoni del cristallo all’atto dello strappamento, come pure di misurare direttamente la sezione del bastoncino all’inizio della deformazione plastica. L’osservazione sistematica al microscopio degli spezzoni dei cristalli così strappati sott’acqua ha messo in evidenza, che l’attitudine a scorrere del cristallo può essere assai diversa nelle varie porzioni di un medesimo cristallo. In base a questo fatto si giustifica la mancanza di relazioni fra il limite di elasticità, l’allungamento plastico e la resistenza allo strappamento. Si dà notizia di un caso, in cui un bastoncino di salgemma si è comportato corne dotato di perfetta estensibilità plastica.

This is a preview of subscription content, log in to check access.

References

  1. (1)

    A. Joffé, M. W. Kirpitscheva eM. A. Lewitzky, «Zts. f. Phys.»,22, 286, 1924.

  2. (2)

    F. Zwicky, «Phys. Zts.»,25, 223, 1924.

  3. (3)

    Vedasi in propositoL. Piatti, «Nuovo Cimento», N. S.,9, LIII, 1932.

Reference

  1. (1)

    E. Rexer, «Zts. f. Phys.»,72, 613, 1931.

Reference

  1. (1)

    Sotto questo aspetto è migliore il dispositivo diSchmid eVaupel («Zts. f. Phys.»,56, 388, 1929) in cui la montatura superiore è agganciata a un sostegno fisso, e a quella inferiore è applicato il carico. A quest’ultima è connesso il vaso di dissoluzione, che si abbassa all’atto dello strappamento, facendo uscire dall’acqua lo spezzone superiore. Ma qui è più difficile ottenere, che la trazione avvenga esattamente seeondo l’asse del bastone di eristallo.

References

  1. (2)

    F. Blank, «Zts. f. Phys.»,61, 727, 1930.

  2. (3)

    U. Heine, «Zts. f. Phys.»,68, 591, 1931.

Reference

  1. (1)

    Vedi per es.M. Polanyi, «Naturwiss.»,16, 285, 1928.

Download references

Author information

Correspondence to Luigi Piatti.

Rights and permissions

Reprints and Permissions

About this article

Cite this article

Piatti, L. Sulla Plasticità e la Resistenza Allo Strappamento dei Cristalli di Salgemma Stirati Sott’acqua. Nuovo Cim 9, 102 (1932). https://doi.org/10.1007/BF02959632

Download citation